Blog

Dal 29 novembre all’1 dicembre 2018 NAD Nuova Accademia del Design ha partecipato alla 28esima edizione di Job&Orienta. Il più grande salone nazionale dedicato all’orientamento, alla scuola e alla formazione, è allestito ogni anno negli spazi di VeronaFiere. L’evento ha contato oltre 75mila visitatori, 500 realtà presenti e 200 appuntamenti con più di 300 relatori.

NAD ha rinnovato la sua presenza con uno stand dedicato. Durante le tre giornate gli studenti interessati hanno potuto ricevere informazioni dettagliate sull’offerta formativa della Nuova Accademia di Design. Offerta formativa che si suddivide in tre macro-settori: Architectural Design School, Fashion Design School e Visual Design School.
Sono stati giorni all’insegna dell’orientamento dove gli studenti hanno potuto conoscere le opportunità offerte dai Master NAD e ricevere risposta alle loro domande.

Job&Orienta

Il salone si è confermato un luogo e un momento formativo e informativo valido.
Le migliaia di giovani hanno potuto scoprire i percorsi formativi più innovativi e vincenti e  conoscere quali sono le figure ricercate più nel mondo del lavoro.
Presenti tantissime realtà formative italiane impegnate giornalmente nel garantire agli studenti una formazione completa e sempre più in dialogo con il mondo del lavoro.
L’edizione 2018 riconferma l’importanza di quest’appuntamento annuale come occasione per i giovani di oggi di prendere visione dei progetti didattici e delle prospettive future.

Learning by Doing

«Di fronte al mismatch tra domanda e offerta da più parti evidenziato» commenta Claudio Gentili, coordinatore del comitato scientifico «noi diciamo che la chiave è lavorare su un orientamento più efficace e una formazione innovata. A Job questi due soggetti – scuola e impresa – , che spesso non si parlano, si incontrano e costruiscono alleanze».

La didattica del Learning by doing – imparare facendo – è sempre più importante per chi si occupa di formazione, in quanto necessaria per creare un dialogo più efficace tra il mondo della scuola e quello lavorativo.
NAD da sempre incentra la sua attività didattica su questo principio, permettendo così ai suoi studenti di apprendere e di saper applicare quanto appreso attraverso progetti reali e tirocini in aziende del settore.