LA COMUNICAZIONE, FULCRO DEL RUOLO COMMERCIALE

L’intervista a Davide Zichella, responsabile commerciale di Hdemy Group, mette in luce l’importanza della comunicazione e dei rapporti tra le persone.

La figura commerciale, in particolare all’interno delle aziende di maggiori dimensioni, è fondamentale. 

Partiamo dalla considerazione che stiamo assistendo, negli ultimi anni, ad una forte personificazione dei brand. Quello che ne deriva, è che le persone che entrano in contatto, in qualche modo, con le aziende, si sono già create delle aspettative e ne conoscono alcune caratteristiche. 

Riferendoci al Marketing, infatti, i potenziali clienti “conoscono” e si affezionano ai brand ben prima di diventare effettivamente tali. Ed è qui che, in molti casi, subentra il ruolo del commerciale.

Nell’ambito Retail, le figure commerciali spaziano tra il customer care, gli addetti alla vendita e gli store manager. Nelle aziende come NAD Nuova Accademia del Design, il ruolo del commerciale è il punto di contatto “human to human” tra il brand e i futuri studenti.

Le caratteristiche ideali di un buon commerciale

Oggi il nostro ospite di NAD Radio è Davide Zichella, responsabile commerciale entrato quest’anno a far parte della famiglia di NAD e Hdemy Group. 

Tra le domande che gli abbiamo rivolto, abbiamo voluto comprendere a fondo quali fossero le caratteristiche umane e le competenze essenziali per ricoprire un ruolo come il suo, soprattutto in un’azienda ad alto tasso di creatività ed innovazione, valori che, per loro natura, necessitano di essere veicolati e comunicati in modo efficace e rassicurante, senza essere tuttavia offuscati.

Il concetto chiave è, secondo Davide Zichella, il rapporto umano. La fiducia che si crea guardandosi negli occhi e parlandosi di persona. 

Poi è importante staccarsi da alcuni luoghi comuni, frutto di anni passati, secondo i quali il ruolo commerciale corrisponda, semplicemente, a quello del venditore. Questo ad oggi non è e non deve essere così: è piuttosto un ruolo consulenziale, dove l’obiettivo è di successo reciproco tra le parti. 

Per un equilibrio del genere, Davide ci ha parlato perciò di empatia, di capacità di ascolto, di aggiornamento costante e di saper convincere, ovvero: vincere insieme.

Ancora di più qui, dove chi si avvicina a NAD, citando le parole di Davide Zichella, lo fa perché sta facendo un investimento sul suo futuro e noi dobbiamo necessariamente far sì che possa avere tutti gli strumenti per poi tradurli in qualcosa di concreto, che per noi significa l’inserimento nel mondo del lavoro.

Se vuoi ascoltare tutta l’intervista, clicca qui sotto: 

Listen to “Human to human: il ruolo commerciale (Ft. Davide Zichella) I EP103” on Spreaker.

Scopri come realizzare il tuo sogno nel Design su https://accademiadeldesign.com/

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Bridal Week Salone Sposi eventi in Nad Nuova Accademia del Design Verona
Bridal Week – Salone Sposi